Lunedì 13 settembre nel nostro istituto suonerà la prima campanella di avvio per le attività didattiche del nuovo anno scolastico 2021 – 22.

Per la scuola dell’infanzia di tutti i plessi del comune di Brolo, bisognerà invece aspettare il 16 settembre.

Un anno difficile si preannuncia all’orizzonte, in quanto, nonostante le vaccinazioni in atto, il virus continua a mietere vittime, lasciando nello sconforto tante famiglie.

Di contro il lavoro svolto l’anno precedente ci restituisce un istituto rinnovato, con nuovi laboratori informatici e tantissima strumentazione didattica che consentirà a tutti gli alunni di vivere con entusiasmo anche questo nuovo anno nonostante le limitazioni imposte, dovute alle misure di prevenzione della diffusione del virus.

Tutti al lavoro, quindi, per garantire la sicurezza, certo, ma anche per migliorare progressivamente l’offerta didattica. Fermo restando che rimangono invariate le misure già adottate nei protocolli e regolamenti d’istituto adottate lo scorso anno, si riportano brevemente le novità normative che caratterizzano questo nuovo anno scolastico.

  1. “Piano Scuola 2021/2022” 1, allegato al Decreto ministeriale del ministero dell’istruzione N. 257 del 6 agosto 2021, ha dato indicazioni per la pianificazione delle attività didattiche del nuovo anno scolastico, nell’ottica di favorire il più possibile la didattica in presenza indicando misure atte a contenere la diffusione del virus COVID-19 come dettagliato nell’allegato parere del CTS. Nel piano inoltre vengono definite misure specifiche per le attività di educazione fisica in ambito scolastico.
  2. In caso di ricorso alla quarantena si fa riferimento alle circolari del Ministero della salute, in particolare alla N. 36254 dell’11 agosto 2021.
  3. Il DL n. 111 del 6 agosto 2021 con “Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali ed in materia di trasporti” (fino al 31/12/2021, termine di cessazione dello stato di emergenza), precisa tra l’altro, le seguenti misure minime di sicurezza da adottare in tutte le istituzioni scolastiche:
    1. È fatto obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie aeree, (Mascherine) fatta eccezione per i bambini di età inferiore ai 6 anni, per soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso dei predetti dispositivi e per lo svolgimento delle attività sportive.
    2. È raccomandato il rispetto di una distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro;
    3. Fino al 31 dicembre 2021, termine dello stato di emergenza, Presidente di Regione e/o Sindaco può imporre il ricorso alla Didattica Digitale Integrata esclusivamente in zona rossa o arancione sentite le autorità sanitarie competenti; resta sempre garantita la possibilità di svolgere attività in presenza per mantenere una relazione educativa, in piccoli gruppi, che realizzi l’effettiva inclusione scolastica;
    4. Dal 1° settembre 2021 al 31 dicembre 2021 tutto il personale scolastico in servizio è tenuto a possedere ed esibire la certificazione verde Covid-19 in corso di validità (il cosiddetto green pass, in seguito GP). Per il mancato rispetto di tale prescrizione sono previste “sanzioni” sia nei confronti dei destinatari dell’obbligo che del soggetto tenuto alla verifica. Si richiede pertanto a tutto il personale di leggere attentamente i documenti citati in precedenza ove compaiono analitiche indicazioni in merito.
    5. Il 14 agosto 2021 è stato firmato dal ministero dell’Istruzione e dalle OO.SS. il protocollo d’intesa per l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico 2021/2022, in cui viene confermato, tra l’altro, l’obbligo del green pass per il personale scolastico.
    6. Il 1° settembre 2021 sono state emanate le “Indicazioni strategiche ad interim per la prevenzione e il controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico (A.S. 2021-2022).

Ai fini di consentire un’agevole inizio dell’anno scolastico si richiamano inoltre le seguenti “Misure igienico-sanitarie” (DPCM 13 ottobre 2020 – allegato 19):

  1. lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
  2. evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
  3. evitare abbracci e strette di mano;
  4. mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro;
  5. praticare l’igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);
  6. evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
  7. non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
  8. coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
  9. non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
  10. pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
  11. è fortemente raccomandato in tutti i contatti sociali utilizzare protezioni delle vie respiratorie come misura aggiuntiva alle altre misure di protezione individuale igienico-sanitarie.

Si comunica inoltre di prestare particolare attenzione alle comunicazioni pubblicate sul sito web dell’istituto in quanto l’andamento della pandemia in atto determina, di fatto, un aggiornamento continuo delle disposizioni adottate e di mantenere un comportamento adeguato all’ingresso e all’uscita delle lezioni al fine di evitare pericolosi assembramenti.

La scuola fornirà gratuitamente tutte le mascherine per gli alunni ed il personale, oltre al gel per sanificare le mani disponibile nei numerosi dispenser allocati all’ingresso di ogni aula.

Nell’augurarvi un buon avvio di anno scolastico, si raccomanda il rispetto scrupoloso delle suddette disposizioni, per qualunque informazione in merito o per segnalare casi sospetti di contagio, è possibile rivolgersi alla referente Covid d’istituto ins. Giuseppa Maccora

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Dott. Bruno Lorenzo Castrovinci)
Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 D. Lgs. n. 39/1993

Allegati:

Circ.-n.-13-Avvio-delle-attivita-didattiche-anno-scolastico-21_22-–-Applicazione-delle-disposizioni-normative-di-contrasto-alla-diffusione
Titolo: Circ.-n.-13-Avvio-delle-attivita-didattiche-anno-scolastico-21_22-–-Applicazione-delle-disposizioni-normative-di-contrasto-alla-diffusione (26 clicks)
Filename: circ-n-13-avvio-delle-attivita-didattiche-anno-scolastico-21_22-applicazione-delle-disposizioni-normative-di-contrasto-alla-diffusione.pdf
Dimensione: 170 KB