Circolare n. 194 - ESERO A.S. 2021 – 22 - Programma educativo di Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale 1

Anche per questo anno scolastico il nostro istituto partecipa al programma ESERO, che prepara i nostri ragazzi ad un futuro nello spazio.

L’Agenzia Spaziale Italiana, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea e in occasione della prossima missione Expedition 68 con l’astronauta Italiana dell’ESA Samantha Cristoforetti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, svolgerà con le classi che aderiranno della nostra scuola, un progetto educativo per l’Intelligenza Artificiale, denominato IPAZIA (Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale).

L’Intelligenza Artificiale (IA) è sempre più presente nella nostra società contemporanea, grazie ad algoritmi implementati nei dispositivi di uso quotidiano ed in particolare smartphone, smartwach, tablet e pc, per non parlare delle interfacce installate sulle autovetture di ultima generazione. Per avvicinare gli studenti al concetto di Intelligenza Artificiale e cominciare ad immaginare l’IA nel mondo Spazio in una versione immaginifica simile a quella dei film 2001 Odissea nello Spazio, l’Agenzia Spaziale Italiana propone agli studenti delle classi III della scuola secondaria di I grado, il Programma educativo IPAZIA, che prevede l’implementazione di un Assistente Vocale basato su software Open Source e su Raspberry Pi 4.

Gli studenti saranno chiamati ad affrontare due importanti sfide:

  • Progettazione e realizzazione di un manufatto 3D che dovrà contenere i componenti hardware essenziali per la realizzazione dell’Assistente Vocale;
  • Ideazione di un set di domande/risposte per istruire l’Assistente Vocale a supportare gli astronauti durante le loro missioni.

Gli studenti delle classi che aderiranno dovranno realizzazione un video di massimo 3 minuti in cui devono dimostrare il funzionamento dell’Assistente Vocale da loro realizzato. Il video sarà accompagnato da una breve scheda riassuntiva delle attività svolte dalla classe in relazione a IPAZIA.

In questo modo gli studenti potranno imparare le basi della progettazione 3D e del coding utilizzando strumenti oggi molto innovativi, quali Tinkercad e Raspberry Pi. Gli studenti impareranno come si vive a bordo della ISS, quali sono le sfide per la realizzazione di uno strumento adatto al volo spaziale e i primi rudimenti di Intelligenza Artificiale. Gli studenti lavoreranno in gruppo nel rispetto dei protocolli dettati dall’emergenza sanitaria e impareranno, guidati dai loro docenti, le cosiddette competenze del 21-esimo secolo quali problem solving e critical thinking.

Per partecipare con la propria classe, l’insegnante dovrà rivolgersi al nostro animatore digitale, Giuseppina Lanza che provvederà a iscriverla entro il 31 gennaio 2022 

Allegati:

Circ.-n.-194-ESERO-A.S.-2021-–-22-Programma-educativo-di-Innovazione-Progettualita-Apprendimento-con-lIntelligenza-Artificiale.docx
Titolo: Circ.-n.-194-ESERO-A.S.-2021-–-22-Programma-educativo-di-Innovazione-Progettualita-Apprendimento-con-lIntelligenza-Artificiale.docx (13 clicks)
Filename: circ-n-194-esero-a-s-2021-22-programma-educativo-di-innovazione-progettualita-apprendimento-con-lintelligenza-artificiale-docx.pdf
Dimensione: 202 KB