Con il D.P.C.M. 8 marzo 2020 e la Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 1/2020, prot. 12035 del 25.2.2020, sono state adottate alcune importanti misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica derivante dal c.d. “coronavirus”. In aggiunta le note congiunte dei Dipartimenti per il sistema educativo di istruzione e di formazione e per le risorse umane, finanziarie e strumentali n. 278 e n. 279, rispettivamente del 6 e 8 marzo 2020. In ultimo il DPCM 9 marzo 2020 che estende a tutto il territorio italiano le misure restrittive previste dal citato Decreto dell’8/3/2020 e che sospende l’attività didattica a tutto il 3 aprile p.v.

Corre l’obbligo, a questo punto, attivare le più idonee procedure allo scopo di rispettare le disposizioni imperative del Governo.

Ciò premesso, tenuto conto della situazione di emergenza su tutto il territorio nazionale e a seguito dell’incontro con la RSU dell’istituto in data 10/3/2020, si impartiscono le seguenti iniziative, relativamente all’eventuale, eccezionale e preventivamente autorizzato accesso dell’utenza negli uffici dell’ istituto :

1) Gli uffici di segreteria non riceveranno il pubblico fino alla data del 03/04/2020. I servizi verranno garantiti attraverso consulenza telefonica e/o comunicazione via email. In casi del tutto eccezionali, e previa autorizzazione del dirigente scolastico, sarà consentito l’ingresso negli uffici e nei plessi ad una persona per volta, dalle ore 8:00 alle 14:00 di tutti i giorni, escluso il sabato. Il personale addetto alla vigilanza si accerterà che l’utenza autorizzata provveda a disinfettarsi le mani utilizzando il materiale sanitario messo a disposizione all’ingresso di ogni singolo plesso.

2) Al fine di garantire all’utenza il recupero di materiale didattico, lasciato dagli studenti nei singoli plessi, è stata garantita la presenza di un collaboratore scolastico nei plessi dei comuni di Ficarra e Sant’Angelo di Brolo e nei plessi di via Libertà, Via Roma e Via Dante nel comune di Brolo. Ogni collaboratore oltre a svolgere le mansioni di custodia e vigilanza generica, potrà, su autorizzazione del dirigente scolastico, consentire l’accesso agli stessi nel rispetto delle indicazioni impartite dalla presente direttiva.

3) L’utenza è invitata, tranne per i casi strettamente indispensabili, ad utilizzare la posta e-mail per ogni richiesta o chiarimenti di qualsiasi natura. L’indirizzo di posta elettronica è meic83900a@istruzione.it, il recapito telefonico è Tel. 0941 561503.

4) Sono sospesi a tutto il 3/4/2020 i ricevimenti dei rappresentanti per le proposte di acquisto di beni e servizi. Per eventuali esigenze straordinarie, provvederà direttamente la scuola a interpellarli.

5) Il personale docente, tranne per i casi urgenti laddove è prevista la presenza, è invitato, durante la sospensione delle attività didattiche ad utilizzare la posta elettronica e la linea telefonica. Sono esclusi i casi in cui, per disposizione della Dirigenza, è indispensabile la presenza dei docenti per attività connesse alla didattica a distanza o ad altre situazioni di impegni non gestibili se non in presenza. A tal fine, sarà cura dello staff del Dirigente ad organizzare gli incontri.

6) Tutto il personale in servizio è invitato, richiamando in parte le istruzioni della circolare interna n. 271 del 26/2/2020, al rispetto delle norme previste dal decreto del Ministero della Sanità ovvero:

a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i bagni soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;

b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;

c) evitare abbracci e strette di mano;

d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;

e) starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie);

f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri;

g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;

h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;

i) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcool.

Il personale in indirizzo, ciascuno per le proprie competenze, è invitato al rispetto della presente direttiva

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Dott. Bruno Lorenzo Castrovinci)
Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3 D. Lgs. n. 39/1993

Allegati:

Cir. n. 288   - Direttiva relazioni con il pubblico emergenza Covid-19
Titolo: Cir. n. 288 - Direttiva relazioni con il pubblico emergenza Covid-19 (15 clicks)
Filename: cir-n-288-direttiva-relazioni-con-il-pubblico-emergenza-covid-19.pdf
Dimensione: 556 KB